Giovani Cittadini Attivi

A PESCHIERA GIOVANI ATTIVI

DALL’ ASSESSORATO AL SOCIALE E ALLE POLITICHE GIOVANILI UN  PROGETTO DI PARTECIPAZIONE SOCIALE RIVOLTO AGLI ADOLESCENTI  DEL NOSTRO COMUNE

Da qualche anno è attivo nel nostro comune  un progetto che vede una decina di ragazzi impegnati in un processo di crescita individuale  rispetto al tema della partecipazione sociale.
L’idea progettuale  sviluppata vuole offrire occasioni per promuovere  consapevolezza rispetto al modo di essere cittadino/a dei ragazzi/e, questo  significa dare loro un’opportunità per acquisire strumenti che possono scegliere di usare per vivere attivamente all’interno di una società che troppo spesso li considera solo come fruitori.
La finalità è l’attivare processi di Politiche Giovanili sul territorio di Peschiera del Garda, attraverso la creazione di un gruppo di adolescenti che sperimenti il fare per sé stessi e per la propria comunità. La progettazione  e la realizzazione del progetto sono affidati agli educatori che nel nostro comune si occupano delle proposte educative  per gli adolescenti: Cestari  Erika e Piccagli Emiliano.
Operativamente le fasi progettuali sono ripartite in quattro distinti momenti.
  • La costituzione del gruppo con l’adesione  libera e volontaria di ragazzi e ragazze arilicensi (trai i 16 e i 25 anni). 
  • La realizzazione del percorso formativo sulla partecipazione e la cittadinanza attiva
  • Un viaggio legato al tema scelto nell'anno
  • L'attivazione dei ragazzi in un'azione per la comunità
Progetti che sono stati attivati dai ragazzi sul territorio e che continuano sono:
  • Corso di informatica di base rivolto a chi ha più  di 50 anni o è alla prime armi con l’utilizzo del computer, dove i ragazzi  coinvolti hanno un ruolo di tutor verso i corsisti iscritti. L’idea del corso di alfabetizzazione informatica  gestito dai ragazzi  nasce come  proposta che va a valorizzarli in  una loro abilità specifica  (l’uso del personal computer) competenza che possono trasmettere  a fasce della popolazione più lontane da questa attitudine. Questa idea promuove  la costruzione di coesione sociale tra persone con età differenti nel nostro comune  che grazie a questa possibilità hanno modo di incontrarsi.
  • Colletta alimentare comunale: l’amministrazione comunale di Peschiera del Garda volendo far fronte alle necessità alimentari di un gran numero di famiglie che in questo momento si trova a vivere in condizione di grave disagio economico, organizza grazie alla collaborazione attiva di alcuni giovani, due raccolte annuali di generi alimentari presso i supermercati che aderiscono all'iniziativa. Il tema di questa iniziativa è sia quello della  condivisione di beni che nasce dal bisogno di questo periodo, sia coinvolgere i ragazzi del territorio in un gesto concreto di  solidarietà e di appartenenza ad una comunità.